Archivi categoria: Stato e società

Il re regna, ma non governa


Appunti sulla più grave crisi istituzionale dell’Italia repubblicana. Il diritto non è una scienza esatta, si trovano letture discordanti sulle prerogative del Capo dello Stato in tutte le scuole; non fermiamoci a quella, magari la prima, che più s’intona con il … Continua a leggere

Pubblicato in Stato e società | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Viva l’ignoranza!


Cari Testimoni di Geova, ieri sono stato un po’ sommario, lo ammetto. Voi siete “studenti biblici”, io un ignorante. Sono il cafone di Miseria e nobiltà: “Alla sera me ne vaco allu tabareno e me ne esco quando chiode”; queste … Continua a leggere

Pubblicato in Culture, Diari, Stato e società | Lascia un commento

Lo sproloquio di Buffon e l’incultura juventina


Quante volte, di fronte ad un episodio dubbio, l’arbitro ha fischiato a favore della Juventus? Quante volte ha decretato “l’uscita di scena” di una squadra che aveva giocato meglio, che non avrebbe meritato di perdere, anzi? Quante volte abbiamo sentito … Continua a leggere

Pubblicato in Culture, Sport, Stato e società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Non è colpa di Rosato


Ai candidati calabresi che si sentono scippati dal Rosatellum. È una pessima legge, d’accordo; ma non perché vi abbia penalizzato nella corsa a Montecitorio o Palazzo Madama. Prima di candidarvi, studiate. Se non sapete leggere, fatevi aiutare da uno che … Continua a leggere

Pubblicato in Stato e società | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Si dimette, ma…


Dice che i vincitori delle politiche non dovrebbero gioire perché sono gli stessi che hanno detto no alle riforme: se le avessero votate oggi avrebbero i numeri per governare. Ha indetto una conferenza stampa per dire questo. Non pensa che … Continua a leggere

Pubblicato in Stato e società | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Waterloo


Se i parlamentari italiani fossero eletti tutti in collegi uninominali il Partito democratico, col 18,72% dei voti, sarebbe marginale. Con il Rosatellum, in odore di incostituzionalità, il Pd (finora 112 deputati e 57 senatori) è ancora rilevante. La legge elettorale … Continua a leggere

Pubblicato in Stato e società | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Giornalisti o stuntman?


Le immagini di Spada che rompe la faccia all’inviato di Nemo mi hanno fatto un certo effetto. Non intendo sminuire il lavoro dei miei amici giornalisti, solo non vorrei che qualcuno confondesse il mestiere di giornalista con quello di stuntman. … Continua a leggere

Pubblicato in Stato e società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento